Assemblaggio pacchi batteria: cosa sono e a cosa servono

Assemblaggio pacchi batteria: cosa sono e a cosa servono

In questa epoca iper-tecnologica, dove la dipendenza dalle batterie sfiora il paradosso, il mercato non poteva non essere vasto e pronto a rispondere a tutte le esigenze dei produttori e dei consumatori finali. Tutti i dispositivi multimediali e molti utensili elettronici di vario genere e utilità, per il loro funzionamento, hanno bisogno di essere alimentati da batterie per lo più ricaricabili.

Quasi sempre ogni produttore ha la sua linea di batterie per escludere la concorrenza, i modelli e la tecnologia delle batterie usate sono moltissime. Vi siete mai chiesti da cosa sia composta la batteria di un trapano per esempio? Si tratta di batterie che si presentano esternamente con forme che completano il corpo dell’utensile e vengono inserite a scatto solitamente alla base del manico; quella è la batteria? Sì e no, nel senso che ciò che vediamo è il supporto della batteria, dentro ci sono, in una quantità variabile, delle stilo ricaricabili unite tra loro per garantire l’approvvigionamento energetico necessario al buon funzionamento dell’utensile.

Questo tipo di batterie, diffusissime, vengono realizzate in maniera assemblata, in gergo detta a pacco. Di seguito vediamo di capire meglio cosa sono, a cosa servono, come vengono realizzate e quali sono i vantaggi di optare per una soluzione personalizzata di questo tipo.

Assemblaggio batterie a pacchi: una soluzione personalizzata

Perché è utile prendere in considerazione questo tipo di soluzione? Non tutti sanno che il mercato delle batterie compatibili, esiste, per quanto poco pubblicizzato e sfruttato. Questo tipo di servizio lo offrono aziende come la Torricella srl.it, specializzata nella realizzazione e vendita di pacchi di batterie di ogni tipo di modello e tecnologia di base di funzionamento.

L’esempio del trapano è appunto un esempio esemplificativo, ma pensiamo all’utilità di poter creare batterie su misura per la creazione di gruppi di continuità sia domestici che in contesto aziendale, poter aver a disposizione un certo numero di batterie compatibili per essere utilizzare nel proprio lavoro a servizio dei propri utensili elettrici per aumentare la dinamicità nell’esecuzione del lavoro e quindi essere più competitivi in qualunque situazione.

È certamente una soluzione vantaggiosa sia per privati che aziende; un servizio che permette di attingere a soluzioni personalizzate e non dover dipendere dagli standard che il mercato generico impone per pura convenienza commerciale.

Bacchi di batterie: tecnologia e tipologie

I pacchi di batterie vengono realizzati a partire da singole batterie la cui composizione chimica viene scelta in base alle esigenze di progetto del cliente, le più usate sono le batterie a ioni di litio, tecnologia che le rendono ricaricabili praticamente all’infinito. Quindi, sempre in base ad esigenze di progetto, dove vengono indicate specifiche come: dimensioni e forma di alloggiamento, tipo di cablaggio, in parallelo o in linea e naturalmente il voltaggio e amperaggio finale ed eventuali circuiti di protezione.

Sulla base di queste informazioni, un team specializzato assemblerà la batteria personalizzata. Questa soluzione è usata in molti campi per l’alimentazione di macchinari industriali, utensili elettrici di vario tipo e utilità e, certamente, è una soluzione che può essere sfruttata anche in un contesto domestico per la realizzazione su misura di batterie per lo stoccaggio di energia elettrica prodotta da sistemi di produzione di energia pulita come impianti fotovoltaici o eolici; gruppi di continuità utili in tutte quelle circostanze dove gli impianti sono soggetti a frequenti cali di tensione, alimentazione personalizzata di sistemi di allarme. Insomma il campo di applicazione è davvero illimitato e si estende praticamente a tutti quei sistemi o utensili il cui funzionamento dipende da una batteria e sì, volendo anche quella del tuo cellulare.

I vantaggi sono evidenti: in primo luogo c’è il vantaggio di poter creare per l’alimentazione di un sistema o un utensile una cella di alimentazione personalizzata. È quindi possibile realizzare una batteria sostitutiva di una originale il cui funzionamento si è esaurito; quindi il vantaggio del costo: solitamente le batterie originali, hanno costi molto più alti perché ciò che si paga è la marca, non il prodotto in sé e in secondo luogo, potrebbe non essere più disponibile il modello originale, strategia dei produttori per invogliare al consumatore di fare l’acquisto di un nuovo utensile.