Le reti metalliche e le loro caratteristiche

Le reti metalliche e le loro caratteristiche

La produzione di reti metalliche è divenuta ormai fondamentale in diverse parti del mondo da ormai alcuni anni. Questo prodotto viene infatti considerato oggi altamente tecnologico e utile per costruire e realizzare svariati articoli sia per interni che esterni.
Diverse sono le funzioni che svolge e per tale motivo si suddivide in particolari categorie.

I diversi tipi di reti metalliche

Le reti metalliche vantano una grande vastità di campi di applicazione. Possono essere utilizzate ad esempio nella costruzione di protezioni oppure per recinzioni ma possono dimostrarsi utili nel campo della filtrazione e ormai sempre più spesso vengono molto ben viste da coloro che lavorano nel campo dell’edilizia, del design in generale e dell’arredo. Le reti metalliche possono poi essere elettro saldate, tessute, ondulate, a calza, per recinzioni e a doppia o tripla torsione.

Nelle reti metalliche tessute i fili di trama e di ordito non hanno alcun tipo di saldatura ma vengono soltanto tessuti sopra un telaio meccanico come se fosse un vero e proprio pezzo di stoffa.
Molti sono inoltre i materiali oppure le misure con i quali possono essere realizzati quali, inox al ferro zincato e acciaio armonico all’ottone.

Nelle reti metalliche ondulate invece i fili di trama o di ordito possono essere sia piatti che tondi. Vengono tenuti insieme attraverso l’attrito che si viene a creare tra gli stessi proprio per effetto della sagomatura e dell’intreccio preventivo.

Le reti metalliche per recinzione invece vengono prodotte sopratutto con filo metallico zincato oppure plastificato o zincato. Possono essere utilizzate per creare grandi recinzioni per gli animali oppure per creare veri e proprio campi sportivi.

Le reti metalliche a calza vengono realizzate principalmente con il filo metallico e possono essere utilizzate come rivestimento per i tubi oppure per imballare i materiali esplosivi mentre le reti metalliche a doppia torsione sono specifiche per creare sostegni ignifughi.

Le reti metalliche elettro saldate

Diverso è il caso invece delle reti metalliche elettro saldato. Questo prodotto viene infatti realizzato attraverso l’incrociamento degli appositi fili di ordito e trama saldati poi insieme con un apposito procedimento elettrico. I materiali di costruzione possono essere molti e tra i più noti è possibile trovare quelli in acciaio inox oppure al carbonio.

Le reti elettro saldate sono inoltre disponibili in diverse misurazioni sia per quanto riguarda quelle standard più utilizzate nel mercato che per le dimensioni delle maglie. Le reti inoltre sono disponibili, a seconda delle dimensioni del filo che viene utilizzato, a pannelli oppure a rotoli. Questo prodotto viene infatti molto impiegato e le diverse varietà di mercato sono davvero numerose.

I modelli principali che è possibile richiedere sono indicati più nel dettaglio al link https://www.larioreti.com/it/reti-metalliche-2/elettrosaldate-12 ed è possibile trovare: reti elettro saldate da utilizzare nel campo dell’edilizia, reti elettro saldate per divani letto oppure per letti, reti elettro saldate per creare vere e proprie recinzioni, reti elettro saldate per costruire delle barriere antinfortunistiche nelle macchine utensili, reti elettro saldate per creare gabbie e infine reti elettro saldate da destinare alle carpenterie speciali.

In qualsiasi modo però le reti vengono prodotte, esse si rivelano essere molto utili sia per i classici materiali quali acciaio inox, acciaio al carbonio e ferro sia che per qualsiasi altro tipo di metallo. Con le reti inox sarà possibile costruire recinzioni anche per quanto concerne l’esterno.

Le reti metalliche vengono impiegate al giorno d’oggi in moltissimi settori per via della loro estrema praticità e adattamento in tutti i campi. Un enorme vantaggio infine è dato dal fatto che le reti metalliche sono capaci di resistere agli agenti atmosferici e alla corrosione e si potranno rivelare utili per costruire elementi strutturali quali piattaforme di camminamento nell’ambito industriale oppure veri e propri gradini.